Shiseido, i Tokyo Look

shiseido-tokyo-look

Tre interpretazioni make up dei quartieri più ricercati di Tokyo ispirati ai momenti del giorno e ai colori che si riflettono sui contorni della città giapponese.


Ueno, Ginza e Roppongi. Questi i 3 look di Shiseido che riflettono i paradossi della città di Tokyo: il suo avanguardismo unito alla tradizione.


Ueno: alle prime luci del giorno il quartiere è avvolto da una luca eterea e delicata, come i colori del Sakura, la fioritura dei ciliegi. Colori soavi e armoniosi che si ispirano alla luce riflessa sui petali. Paperlight Cream Eye Color nella tonalità rosa incornicia lo sguardo, un tocco nude di Rouge Rouge ammorbidisce le labbra e una luce delicata illumina le gote, evocando i tenui colori dell’alba.

  • Stendere il fondotinta Synchro Skin Glow per donare uniformità al viso
  • Applicare l’Illuminator sulla parte sporgente degli zigomi, nell’angolo interno degli occhi, sotto l’arcata sopraccigliare e sull’arco di cupido.
  • Completare l’effetto creato con il Cushion Bronzer su guance e dorso del naso.
  • Sfumare l’eyeshadow su tutta la palpebra superiore e sulla rima inferiore.
  • Applicare il Paperlight anche sullo zigomo.

 

Ginza: le calde sfumature del tramonto riscaldano ogni angolo del quartiere. Il viso si illumina di una luce morbida sprigionano sensualità, lo sguardo si fa ammaliante, le labbra suggestive. Il Paperlight Cream Eye Color nella tonalità arancio veste lo sguardo, il Rouge Rouge Rose Crush avvolge le labbra.

  • Applicare il fondotinta Synchro Skin Glow mixato al Cushion Compact Bronzer sul viso con particolare attenzione su guance, dorso del naso, attaccatura dei capelli e ovale per scolpire i contorni e creare un effetto sun-kissed. Continuare con il Synchro Illuminator sulle parti più sporgenti degli zigoni. Terminare con il Translucent Loose Powder per donare una luminosità perlescente.
  • Applicare l’eyeshadow intorno agli occhi degradandolo verso la piega palpebrale. Sfumarlo sulla rima cigliare inferiore. Riempire gli spazi intracigliari con Inkstroke Eyeliner.
  • Picchiettare il rossetto con il polpastrello per un effetto semi-matte.


Roppongi: un tributo ai colori elettrizzanti della notte di Tokyo, tra arte e tradizione. Focus sullo sguardo, incorniciato da linee grafiche decise. Le labbra si accendono di rosso fuoco, diventando audaci. Il Paperlight nella tonalità del grigio si affianca all’Inkstroke Eyeliner nella nuance blu notte.

  • Per il viso, utilizzare Synchro Skin e Illuminator, continuare con il Cushion Compact Bronzer e terminare con la cipria compatta per fissare il make up.
  • Stendere l’ombretto in crema sulla palpebra superioro in modo verticale. Delineare lo sguardo con l’eyeliner applicandolo lungo la rima cigliare ino alla piega palpebrale e da qui lungo la piega stessa partendo dalla coda.
  • Per le labbra, Rouge Rouge Poppy. Definire il contorno con la matita.