Le attività culturali firmate Mavive

Le attività culturali firmate Mavive

Annunciato il programma delle attività organizzate da Mavive fino alla fine dell'anno. Una serie di iniziative mirate al mondo delle fragranze con contaminazioni artistiche come musica e teatro.

Mavive continua nella sua mission di diffondere la cultura del profumo attraverso inziative diversificate. Da qui a fine anno, questo il programma delle attività previste.

Palazzo Mocenigo Museo del Profumo - Venezia
Continua la collaborazione tra Mavive e la Fondazione Musei Civici di Venezia. Da giugno saranno aperti nuovi spazi che completano la sezione del Museo dedicata al Profumo:

  • I Laboratori del profumo: una sala attrezzata dove sarà possibile partecipare a corsi sulla composizione olfattiva e l’apprendimento delle tecniche legate alla cosmesi attraverso seminari rivolti sia al pubblico dei visitatori del Museo sia a professionisti e studenti universitari. Con la collaborazione e l’apporto didattico dell’Università di Ferrara, Cosmetica Italia, SICC ed altri enti internazionali della profumeria nonché le maggiori case essenziere. I corsi saranno tenuti in italiano o in inglese e anche su prenotazione privata.
  • Laboratorio multimediale: una sala con 6 schermi touch screen dove il visitatore potrà approfondire attraverso applicazioni multimediali (in italiano, inglese e francese) il mondo della profumeria e le tecniche produttive attuali.
  • Spazio esposizioni temporanee: le esposizioni temporanee sul profumo verranno allestite in un’area del Museo restaurata e trasformata in una “white room”. La prima sarà The Rape of Venice, un’installazione contemporanea dell’artista Andrea Morucchio che assieme a Mavive sviluppa il tema della sostenibilità ambientale di Venezia in chiave multisensoriale. Il visitatore vivrà un’esperienza sinestetica potenziata da una fragranza particolare del maestro Maurizio Cerizza, che ha creato il profumo della vera essenza di Venezia.
  • Cene olfattive: nel contesto di Palazzo Mocenigo si terranno delle cene olfattive organizzate da prestigiosi chef dove l’ospite verrà guidato da un esperto del profumo alla scoperta della forte correlazione tra gusto e olfatto.

Palazzo Taffini-Cravetta - Savigliano (Piemonte): apre il Muses
Durante l'estate, presso il Palazzo Taffini di Savigliano in Piemonte viene inaugurato il Muses, il centro polisensoriale per la valorizzazione della materie prime del territorio piemontese e del Consorzio di Terre di Savoia. Mavive ha progettato il percorso museale e sensoriale per Terre di Savoia con lo stesso approccio partecipativo di Palazzo Mocenigo: il visitatore in questo caso scoprirà attraverso i propri sensi le materie prime più importanti del territorio piemontese, come la menta piperita e la nocciola e tante altre. Sono previste diverse installazioni di artisti contemporanei sul tema del profumo, nonché l'allestimento di un laboratorio olfattivo per i visitatori.

Accademia di Santa Cecilia a Roma
L’Accademia di Santa Cecilia è una delle dieci orchestre più importanti del mondo, diretta dai più rinomati direttori d’orchestra, e ospita l'Auditorium Parco della Musica disegnato da Renzo Piano. Con Mavive la collaborazione è iniziata dall’Aida di Verdi, diretta da Antonio Pappano lo scorso 27 febbraio, attraverso la realizzazione di un kit di profumi studiati sulle antiche essenze che si usavano nell’antico Egitto. Un originale programma di iniziative tra profumo e musica sarà proposto nel 2015 e nel 2016.

Fondazione Giorgio Cini di San Giorgio a Venezia
In occasione dei 500 anni della fondazione del Ghetto di Venezia, Mavive ha avviato una collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini di San Giorgio Venezia per realizzare un programma di iniziative che inizierà nell’estate del 2015 nell’isola di San Giorgio e si concluderà con la rappresentazione di The Merchant of Venice ambientato nel Ghetto di Venezia.