L’Oréal, i risultati economici del 2017

l-oreal-risultati-economici

Il gruppo ha reso noti i risultati annui in leggero aumento rispetto all’esercizio precedente.


Il Consiglio di amministrazione di L'Oréal si è riunito l'8 febbraio 2018 sotto la presidenza di Jean-Paul Agon e alla presenza dei revisori dei conti. L’esercizio 2017 si è concluso con un incremento delle vendite dello 0,7% (26,02 miliardi di euro). Le vendite hanno superato i 10 miliardi di euro nei nuovi mercati. La crescita annuale del gruppo è rimasta quasi stabile, rilevando una crescita del 4,8%, con un’accelerazione del 5,5% nel quarto trimestre. Si è, inoltre, registrato un record della redditività operativa al 18,0% delle vendite.

Commentando i risultati annuali, Jean-Paul Agon, Presidente e CEO di L'Oréal, ha dichiarato:
"Tutte le Divisioni hanno registrato una crescita delle vendite, in particolare L'Oréal Luxe, che sta realizzando una crescita spettacolare, in particolare in Asia. La divisione Active Cosmetics ha realizzato per la prima volta più di 2 miliardi di euro di vendite. La crescita nella Divisione Prodotti di consumo è rallentata dalle continue difficoltà dei mercati americano e francese, mentre le vendite nella Divisione Prodotti Professionali sono migliorate alla fine dell'anno.


Oggi più che mai, L'Oréal può contare su un portafoglio unico di marchi potenti e complementari, otto dei quali hanno vendite superiori a un miliardo di euro.
Per quanto riguarda le zone geografiche,
i nuovi mercati hanno superato per la prima volta i 10 miliardi di euro di vendite, soprattutto grazie al dinamismo della zona Asia-Pacifico. Le prestazioni in Europa occidentale sono rimaste solide.


Il 2017 è stato particolarmente degno di nota, grazie al rafforzamento delle nostre posizioni in due canali strategici. In primo luogo nell'e-commerce, dove le nostre vendite sono incrementate fino a raggiungere 2 miliardi di euro, con un aumento del + 33,6%. In secondo luogo nel Travel Retail, un canale con un forte potenziale, sul quale L'Oréal punta da 40 anni.

In termini di risultati, il margine operativo ha raggiunto il livello record del 18% delle vendite, aumentando al tempo stesso le spese di ricerca e gli incentivi aziendali.”


Il Consiglio Direttivo proporrà all'Assemblea Generale Annuale del 17 aprile 2018 il rinnovo del mandato a Jean-Paul Agon e Belén Garijo per quattro anni.
Xavier Fontanet non ha voluto rinnovare il suo mandato, il Consiglio proporrà all'Assemblea Generale Annuale la candidatura di Axel Dumas, Amministratore delegato di Hermès.