Ispirazioni make-up da Cannes

cannes-make-up

La parata di stelle sul red carpet del Cannes Film Festival è sempre una grande occasione per aggiornarsi sulle ultime tendenze in fatto di look, tanto di abbigliamento quanto di maquillage. Ecco qualche soluzione da cui prendere spunto.


Davvero l'imbarazzo della scelta fra i tanti look delle celeb che stanno sfilando a Cannes. Quale il più bello? Quale il più attuale? Le ispirazioni sono tante, basta scegliere quella più affine al proprio gusto.

Manuele Mameli per Lancôme, per esempio, ha creato un look molto fresco per Chiara Ferragni, che abbina il rosa satinato dell'abito al rosa perlato delle labbra, con l’Absolu Lacquer 308.

Per chi invece preferisce un look più strutturato, quello di Cate Blanchette firmato da  Giorgio Armani Beauty per il Red Carpet di “Les Filles Du Soleil” di Eva Husson risplende in particolare per lo sguardo, enfatizzato dai toni scuri di Eye Tint n.11, Rose Ashes, e Eye Tint n.22, Spice Smoke, che contrastano sull'incarnato d'avorio.

Sempre lo sguardo è protagonista del look di Kristen Stewart, ambasciatrice Chanel e testimonial della fragranza Gabrielle Chanel, che all'opening ceremony si è presentata con un abito lungo in seta nera della collezione pret-a-porter Automne-Hiver 2018/19 e gioielli della Maison. Uno smokey eyes raffinatissimo creato con Les 4 Ombres Eclat Enigmatique, Ombre Premiere Noir Pétrole, Stylo Yeux Waterproof Ébène e Mascara Le Volume De Chanel Noir.

Elegantissimo e chic il nude look di Bella Hadid, che per la première di “Ash is purest white” di Jia Zhang-Ke ha indossato un abito in rosa satinato Dior, abbinato in perfetta sintonia a un maquillage sempre firmato dalla Maison.

Più audace il look di Eva Herzigova, Dior Skincare Ambassador: alla cena Madame Figaro si è presentata con una mise all black firmata Dior, abbinata a un makeup che esalta il candore della pelle a contrasto con gli occhi azzurri di Eva, sottolineati da uno smokey eye molto discreto.

Fresca e giovane, la Louise Bourgoin punta sulle labbra e sulle sopracciglia. Il Color Riche Shine esalta le forme armoniche della bocca dell'attrice, mentre le sopracciglia ben curate con X-Pert by Brow Artist pongono indirettamente il focus sullo sguardo.

Come Louise, anche Deepika Padukone indossa makeup firmato L'Oréal Paris, ma il suo look è decisamente diverso: incarnato dorato e labbra nude per lasciare ampio spazio allo sguardo, enfatizzato da ciglia finte X-Fiber insieme a matita Le Khôl e ombretto La Petite Palette Fetishist. Il risultato è esplosivo.

Più discreto ma di altrettanto impatto il look che i makeup artist del brand hanno pensato per Jane Fonda. Pelle naturale, labbra accese da un bel color pesca, gli occhi azzurri brillano sottolineati dal mascara Paradise Extatic e dall'eyeliner Superstar by Superliner.

Soo Joo Park, invece, punta su una nota rétro con uno styling contemporaneo dai sapori anni Quaranta e con labbra rosse esaltate da Color Riche Matte Addiction. Tutto firmato L'Oréal Paris.

Alla premiere di Blackkklansman by Spike Lee, Charlotte Le Bon ha indossato un total look Dior: per il trucco, stile naturale ma non invisibile. Le labbra sono illuminate da Dior Addict Lip Maximizer in Pink e Dior Addict Lip Tatoo in Natural Cherry. Sugli occhi 5 Couleurs Palette Magnify e Diorshow Pump'n'Volume Black Pump.

Anche Emilia Clarke era in total Dior alla première di “Solo: A Star Wars Story”. L'abito in tulle porpora Dior Haute Couture è stato abbinato a un raccolto da vera diva e a un make up altrettanto glam, con labbra protagoniste.

Stessa scelta di raccolto per Olga Kurylenko, che alla cerimonia di chiusura del festival ha indossato un abito a bustier di organza antracite Dior Haute Couture. Il make up discreto e naturale ha trovato un equilibrio perfetto tra occhi e labbra.

Fernanda Liz, alla cena AmfAR, ha scelto di indossare un abito Dior in tulle nero e paillettes dorate che ha reso ancora più glamour con un'acconciatura laterale e un make up coordinato ai colori dell'abito. Sguardo in massimo risalto.

Sul Red Carpet alla Premiere di ‘Burning’ di Lee Chang-Dong Barbara Palvin, volto di Acqua di Gioia, si è presentata con un look by Giorgio Armani Beauty dalla vocazione rock. Sopracciglia ben disegnate su uno sguardo enfatizzato il giusto da Eye To Kill Proliner n.1, Obsidian Black e Eyes To Kill Classico mascara, Black. Mentre le labbra con Lip Magnet n.511, Fatale, hanno raggiunto il giusto grado di seduzione.

Molto più drammatico invece il look di Sara Sampaio, volto di Sì Passione, che sul Red Carpet di ‘Solo: A Star Wars Story’ di Ron Howard si è presentata con un beauty look davvero magnifico. Labbra scure e protagoniste con Lip Magnet n.601, Attitude, e occhi con punti luce in pieno accordo con gli orecchini scintillanti.