I Profumi di d’Annunzio by Mavive

Fragranze-dannunzio

Quattro eau de parfum che ricalcano i nomi delle opere più famose del Vate e delle personalità che l’hanno affiancato nella sua vita.


Mavive ha creato l’Odorarius Mirabilis, una linea di 4 fragranze che omaggia il celebre poeta D’Annunzio. Ad aprire e chiudere la collezione, due profumi che raccontano la personalità del Vate. All’interno, due fragranze cruciali: una dedicata alla sua amante più famosa e una a un suo capolavoro letterario.

Nato dall’incontro tra il Presidente della Fondazione del Vittoriale degli Italiani Giordano Bruno Guerri e Marco Vidal, Direttore Commerciale di Mavive e quarta generazione di una importante famiglia profumiera, il progetto prevede lo sviluppo di altre 3 fragranze ispirate all’universo dannunziano. Il tutto sarà suggellato dalla mostra D’ANNUNZIO E L’ARTE DEL PROFUMO che sarà inaugurata durante la primavera 2018 al Vittoriale degli Italiani.

Le Fragranze

  • Aqva Nvntia, la visione dell’antico: frutto di una visione scenografica dell’antico, tra archeologia e saturazioni mitologiche, si apre con le note frizzanti degli agrumi e un tocco di neroli. La freschezza di menta e lavanda si combinano con la sensualità di rosa, gelsomino e fior d’arancio per creare un cuore armonioso e conturbante. Alla base, benzoino, ambra, legno di sandalo e patchouli conferiscono un carattere profondo e misterioso. Il muschio bianco accarezza la composizione e ne prolunga il sillage (prezzo al pubblico consigliato 160,00 euro).

  • Ermione, la gioia spirituale: nelle note di testa un accenno di verde foglia frizzante seguito da piccanti gemme di ribes nero. Un bouquet romantico di gelsomino bianco e affascinante rosa avvolti da prezioso legno di cedro. Una base senza tempo di terroso patchouli, dolci bacche di vaniglia e ricco muschio ambrato regala a questa fragranza un tocco seducente (prezzo al pubblico consigliato 160,00 euro).

  • Divina Musa, l’irradiazione del mistero: questa fragranza è dedicata a Eleonora Duse, amante e musa del Vate. Un bouquet fiorito di rose, trasparente mughetto e narcotico gelsomino mescolato a un moderno accordo chypre. Il bergamotto dona freschezza con un tocco fruttato di foglie di lampone. Alla base, preziosi legni bianchi, tonka poudrée, bacche di vaniglia, ambra diffusiva e purissimo muschio (prezzo al pubblico consigliato 160,00 euro).

  • Il Piacere, l’inno alla voluttà felice: passionale, femminile e travolgente, è il profumo della carne viva. La purezza del gelsomino si accende in accordo con l’inebriante gelsomino e con i sentori aromatici del mate. Il cuore fiorisce con la rosa più preziosa, dal portamento regale, resa ancora più profonda e misteriosa dal legno di Sandalo e dal guaiaco (prezzo al pubblico consigliato 160,00 euro).

I Flaconi

Impreziositi da una stampa in oro a caldo sul fronte, i flaconi color pastello sono una reinterpretazione in chiave moderna dell’ampolla Aqva Nvnita, ideata dal Poeta in vetro di Murano.

Sigillati da una capsula in oro metallizzato, che rievoca quella sviluppata in vetro di Murano, i flaconi sono racchiusi in un astuccio caratterizzato da un’etichetta metallizzata che riprende la trama della fontana dannunziana disegnata da De Carolis per l’originale Aqva Nvntia.

Il legame tra d’Annunzio e il Profumo

Per d’Annunzio il profumo è tutto e tutto è nel profumo. Numerosi furono i profumi creati o ispirati dal poeta e anche i suoi rapporti con importanti profumieri italiani e stranieri dell’epoca.

Dai versi dell’Alcyone, in cui lo spettacolo della natura e delle stagioni ha un continuo riferimento ai profumi, al Piacere dove la passione amorosa si nutre spesso della memoria olfattiva: odori e profumi sono presenti nella gran parte delle opere del celebre poeta.

L’interesse del poeta per il profumo deriva dallo studio di antichi ricettari rinascimentali che tuttora si trovano nella biblioteca del Vittoriale, a partire dai Notandissimi Secreti dell’Arte Profumatoria, gli Experimenti di Caterina de Medici, fino al Ricettario galante del secolo XVI dove troviamo, a margine di un’antica ricetta di profumo, un appunto autografo di d’Annunzio con la formula della sua Acqua Nuntia.

La collezione I Profumi di d’Annunzio by Mavive sarà disponibile in selezionatissime profumerie italiane, all’interno dei punti di vendita di The Merchant of Venice e nello shop online di Mavive.