Digital & Beauty Masterclass by YSL, Biotherm e Nama

digital-beauty-masterclass-naima

All’IBM Center di Segrate-Milano, un momento di formazione digital per 200 beauty expert delle profumerie.


3 milioni di interazioni su Facebook e 500mila su Instagram in poco più di un anno. Questi i numeri che ha raccontato Fabio Lo Prato, Amministratore Delegato Naïma, alle duecento #NaïmaAngels che si sono riunite all’IBM Center di Segrate-Milano. Duecento giovani (e meno giovani) advisors o consiglieri/e che rappresentano altrettanti punti vendita, distribuiti sul territorio nazionale, e che da ieri, lunedì 9 aprile, hanno tutti gli strumenti per coinvolgere la consumatrice non soltanto in store, ma anche sui social.

Il progetto è partito nel settembre del 2017, con 32 beauty coach che hanno cominciato a condividere contenuti, in modo spiritoso e personale. I risultati? “Solo grazie a queste 32, abbiamo raggiunto 300mila persone su Facebook e 100mila su Instagram” ha continuato Fabio Lo Prato. E da oggi a essere coinvolte saranno le 200 profumerie presenti alla Masterclass.

Emozione da parte di Cristina Seri, direttore Polo Excellence L’Oréal Luxe Italia, che ha spiegato tramite videomessaggio che si tratta di “un progetto nuovissimo: non esiste niente del genere nel mercato italiano, siamo i primi. Oggi 200 di voi, #NaïmaAngels, sono entrate all’IBM Center di Segrate, e usciranno come 200 #NaïmaLovers”.

“Abbiamo bisogno di questi progetti. Questo progetto contiene passato e futuro” ha commentato invece Roberto Serafini, direttore generale L’Oréal Luxe Italia. “La consumatrice italiana va in media 2,2 volte all’anno in profumeria. E le ricerche dicono che il motivo principale per cui le donne vanno o non vanno in profumeria sono le commesse. Se non raggiungi le emozioni, non solo i bisogni del cliente, questa va altrove”.

La giornata è proseguita con regole generali e piccoli segreti per creare contenuti di successo (come quelli spiegati dal make up artist Luigi Vanazzi, formatore di YSL Beauté), i selfie delle partecipanti con #NaïMania che hanno invaso i social e una testimonial d’eccezione che ha mostrato tanta professionalità quanto talento: Gaïa, figlia profumiera di soli 10 anni, ha fatto sorridere il pubblico con uno speciale tutorial make-up. Non sono mancate naturalmente anche incursioni sulle novità prodotto 2018 di YSL e Biotherm e il lancio di un progetto che durerà fino a fine anno che porterà a incoronare una digital Queen per ciascuno dei due brand.